Voghera sei tu

Nav view search

Navigation

Search

Sport 2008-09 - Mercoledì, 26 Agosto 2009 09:50

VOGHERA - Chierico: non mi preoccupa la sconfitta col Derthona

Il tecnico rossonero è ottimista

 

Voghera -  L'opaca prestazione del Voghera a Tortona ha generato molta preoccupazione tra i tifosi, ma  mister Chierico non vuole dare troppa importanza al test con i leoncelli:”Capisco la delusione dei tifosi, ma non mi lascio condizionare da un'amichevole.

 

Il Derthona ha mostrato una condizione più brillante e ha interpretato la gara con una motivazione superiore alla nostra. Sono tanti anni che alleno e ho imparato a non dare troppo peso al calcio estivo, la nostra preparazione è finalizzata agli impegni ufficiali. Non sono preoccupato”.

 

Il tecnico pavese analizza nello specifico il derby di sabato:”Abbiamo iniziato bene nel primo quarto d'ora, poi  abbiamo subito troppo l'iniziativa del Derthona e il resto del primo tempo è stato pessimo. Non riuscivamo a essere aggressivi e nemmeno a difenderci con ordine. Quando eravamo in difficoltà, gli esterni di centrocampo dovevano stare più bassi. Ho notato anche diverse distrazioni di natura tattica che cercheremo di eliminare al più presto. Nel secondo tempo invece abbiamo tenuto meglio il campo,siamo stati più compatti e abbiamo rischiato meno, anche se siamo stati poco pericolosi in fase offensiva”. 

 

Chierico propone un interessante parallelo tra il suo Voghera e il Milan: ”Se andiamo a giudicare le potenzialità di una squadra e le capacità del suo  allenatore dal precampionato,allora Leonardo si sarebbe dovuto dimettere, ma nel calcio per ottenere i risultati servono pazienza e lavoro,nessuno ha la bacchetta magica. Lo stesso discorso vale per noi: dopo l'amichevole con l'Aquanera sembrava tutto perfetto e oggi è tutto da buttare, non mi piacciono questi giudizi definitivi. Io penso che ogni giorno si possa  migliorare e vedendo i ragazzi lavorare quotidianamente con grande applicazione, non sono preoccupato, anzi meglio che sia arrivata adesso la partita di Tortona, cosi ci può aiutare a capire quali errori abbiamo commesso e dove possiamo migliorare. Del resto il calcio d'estate serve proprio a questo”.

 

Nel derby di sabato  mister Chierico è stato anche espulso per proteste:”Ho usato un'espressione colorita ma non era diretta al gurdalinee, lui ha frainteso e ha riferito all'arbitro, ma non era mia intenzione offendere nessuno, è stato solo un malinteso”.

 

Si conosce intanto l'avversario dei rossoneri in Coppa Italia, domenica prossima con partita secca in trasferta:sarà il Cantù che l'ha spuntata ai rigori sull'Olginatese. 

 

Alessandro Quaglini (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.)

e-max.it: your social media marketing partner
Cookie Settings